Arte contemporanea

Dipinti - Sculture - Disegni - Collages - Illustrazioni - Grafica - Design

Fabio De Poli è stato un protagonista della nuova pittura fiorentina negli anni '70. Considerato, a torto, un artista con radici Pop, De Poli affonda invece la sua cultura nelle avanguardie storiche europee come il movimento Dadaista. La sua ricerca si è sempre spinta verso un'analisi e un attraversamento singolare della pittura europea dei primi del '900. Non classificato e non classsificabile, il suo lavoro mantiene da anni un rigore e una originalità non comuni.

Paolo Minetti, Genova 1999

Sospetto che il mio lavoro rimanga una rielaborazione,
costante prosecuzione di un dialogo con me stesso,
un mondo di riferimenti e la necessità di un continuo confronto con la vita.